Accesso ai servizi

RILASCIO CERTIFICAZIONI

certificati anagrafici (residenza, stato di famiglia ecc.), di stato civile (certificato/estratto di nascita, matrimonio e morte), autentiche di copia, fotografia e firma ecc. COME FARE: Consegnare il modulo di richiesta, allegato a questa scheda o disponibile presso i Servizi Demografici in cui l'intestatario del certificato è/ è stato residente, è nato, ha contratto matrimonio, è deceduto. Il certificato può essere richiesto e rilasciato a chiunque si presenti agli sportelli con un documento d'identità valido. Dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni. Pertanto verranno rilasciati certificati soltanto per uso privato; sugli stessi sarà apposta, a pena nullità, la dicitura "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi". La normativa vigente (Legge n. 183 del 12/11/2011 e DPR 445/2000) infatti obbliga la Pubblica Amministrazione e i gestori di servizi pubblici ad accettare (e pertanto a richiedere) , in sostituzione dei certificati anagrafici e di stato civile, l'autocertificazione. VALIDITÀ Sei mesi dalla data del rilascio. Se dopo la scadenza e dopo la scadenza le informazioni in essa contenute non sono variate, gli interessati potranno dichiararlo in calce, senza l'obbligo di autenticare la firma né di apporla in presenza del dipendente addetto.


Ignora collegamenti di navigazione